Arzano, sessanta nuovi posti di lavoro: riapre Mercatone Uno

58

8mila metri quadrati di superficie tra commerciale e magazzino, 60 persone assunte con l’obiettivo di raddoppio del fatturato in 4 anni, portandolo a 500 milioni di euro nel 2022. Questi i numeri del Mercatone Uno di Arzano, chiuso dal 2015 e riaperto grazie all’impegno della nuova società: la Shernon Holding Srl, che lo scorso 9 agosto ha acquistato 55 punti vendita a marchio Mercatone Uno in tutta Italia, annunciando il rilancio del brand. Una notizia molto importante per il sindaco di Arzano, Fiorella Esposito.

La benedizione dell’Arcivescovo di Napoli, il Cardinale Crescenzio Sepe, ha dato il via alla cerimonia di inaugurazione dello store.
Sul fronte occupazionale la Shernon si è infatti impegnata a preservare e valorizzare tutte le risorse umane presenti in azienda: ad oggi 1885 dipendenti. Come confermo Valdero Rigoni, CEO di Shernon Holding.

 L’obiettivo della nuova Mercatone Uno è preservare la tradizionale convenienza, affiancando all’attrattività dei prezzi maggiore qualità dei prodotti, design moderno e sempre più servizi ai clienti, pre e post vendita. 

SHARE