Chirurgia plastica, a Napoli il terzo Italo-Brazilian Aestetic Meeting

124

Napoli torna capitale della Chirurgia plastica in occasione del XV corso internazionale nell’ambito del terzo meeting “italo-brasiliano”, organizzato da dottor Alfredo Borriello, Direttore dell’Unità operativa di Chirurgia plastica all’Ospedale Pellegrini di Napoli e da Osvaldo Saldanha, tra i più celebri chirurghi plastici brasiliani e del mondo, già presidente della Società brasiliana di Chirurgia plastica che da quest’anno patrocina il meeting napoletano. Numerose le tematiche al centro del corso come spiegato dal dottor Borriello.

Per la prima volta nel capoluogo campano la scuola di Pitanguy, con la partecipazione dei suoi allievi, non solo brasiliani, alla vigilia del tradizionale appuntamento mondiale di Montecarlo che celebra annualmente il maestro fautore del ‘diritto alla bellezza’. da Dallas anche Sam T. Hamra,l’inventore del Composite Facelift, un lifting ‘profondo’ dai risultati straordinari.

SHARE