Home Attualità Pianoforte e quintetto d’archi, terzo concerto di primavera per la Nuova Orchestra...

Pianoforte e quintetto d’archi, terzo concerto di primavera per la Nuova Orchestra Scarlatti

245

Alcuni famosi concerti solistici, in raffinate ed emozionali trascrizioni da camera, sono i grandi protagonisti del terzo Concerto di Primavera del cartellone per i 25 anni di attività della Nuova Orchestra Scarlatti.

Domenica 20 maggio alle ore 19.30 presso la Chiesa dei SS. Marcellino e Festo (Napoli) alcune stupende pagine musicali di Bach (Concerto per pianoforte e archi in fa minore BWV 1056), Schubert, Boccherini e Mozart (Concerto in la maggiore K. 414) nate per le grandi platee verranno riproposte nella loro versione “intima”, in una formula ben nota già nei salotti musicali ottocenteschi: pianoforte (suonato dal maestro Nunzio Aprile) e quintetto d’archi (dell’Ensemble Lirico Italiano).

A completare l’offerta culturale proposta dalla NOS, precederà il concerto (18.45) una visita guidata nel complesso di San Marcellino e Festo (da qualche mese “casa” del collettivo di orchestre napoletane) con particolare attenzione a Chiesa e Chiostro. Il tour, riservato al pubblico del concerto, è curato dalle storiche dell’arte di Culturafelix.

I PROTAGONISTI

Solista nei Concerti Bach e di Mozart, il pianista pugliese Nunzio Aprile, diplomatosi presso il Conservatorio S. Cecilia di Roma, che dopo avere approfondito la musica da camera da qualche anno si dedica intensamente al repertorio solistico e con orchestra, da Bach a Debussy, anche affinando la sua ricerca stilistica su tastiere d’epoca. L’Ensemble Lirico Italiano riunisce un gruppo di musicisti salernitani con esperienze musicali ed orchestrali maturate in vari teatri e orchestre italiane (alcuni di essi componenti anche della Nuova Orchestra Scarlatti): l’ensemble si dedica all’esecuzione di pagine del grande repertorio concertistico e operistico in trascrizioni originali e ad hoc che intendono conservare il loro originario colore ‘sinfonico’.

I PROSSIMI APPUNTAMENTI DELLA PRIMAVERA DELLA NUOVA SCARLATTI

  • Domenica 27 maggio, nella cornice monumentale della Basilica di San Giovanni Maggiore (ore 19.30), Community Concert con le quattro orchestre della Comunità Scarlatti: Nuova Orchestra Scarlatti, Scarlatti Young, Scarlatti Junior e l’amatoriale Scarlatti per Tutti, per un programma che prevede, fra l’altro pagine di Beethoven, Weber, Bizet.
  • Martedì 5 giugno, dalle ore 18.00 alle 20.00, seconda edizione di Orto Sonoro – “Un suono per ogni pianta”, evento per le celebrazioni accademiche del ‘Compleanno di Federico II’ che vedrà impegnate l’Orchestra Scarlatti Junior e l’amatoriale Scarlatti per Tutti in promenade musicali con concerto finale in alcuni fra gli spazi più affascinanti del Real Orto Botanico di Napoli.

 

  • Domenica 10 giugno si torna a San Marcellino (ore 19.30) con l’orchestra amatoriale Scarlatti per Tutti e con un originale percorso da Edward Elgar a Moondog, mentre domenica 17 giugno, nella suggestiva location della ‘Sala dei Baroni’ al Maschio Angioino, sempre alle ore 19.30, sarà la volta dell’Orchestra Scarlatti Junior con un ricco programma sinfonico spaziante da Beethoven a Ravel.
  • Domenica 1 luglio, appuntamento a San Marcellino (ore 19.30) con il Quartetto di fiati Falstaff, costituito da giovani talenti provenienti dall’Orchestra giovanile ‘Luigi Cherubini’ fondata da Riccardo Muti, ovvero il flautista Gianluca Campo, il clarinettista Simone Nicoletta, il cornista Fabrizio Giannitelli e il fagottista Andrea Mazza.
  • I Concerti di Primavera 2018 della Nuova Scarlatti si chiudono sabato 7 luglio, sempre a San Marcellino alle ore 19.30, con un altro grande protagonista: l’oboista salernitano Domenico Orlando, classe 1979, Primo Oboe presso la prestigiosa Gewandhausorchester di Lipsia, che sarà solista in un concerto con l’Orchestra Scarlatti Young diretto da Marco Attura. Il concerto del 7 luglio coronerà una masterclass del M.° Orlando (5 e 6 luglio a San Marcellino) rivolto in particolare ai giovani strumentisti delle Orchestre Scarlatti, ma aperto anche a tutti gli oboisti interessati.

INFORMAZIONI UTILI

Ingresso: 12.00 euro (8 euro ridotto per AMI Scarlatti)

Prevendite abituali
Online: www.azzuroservice.net – Botteghino: un’ora prima del concerto

tel. 081.2535984 info@nuovaorchestrascarlatti.it www.nuovaorchestrascarlatti.it

SHARE