“Cooperazione di Comunità per un Welfare Responsabile”: la sfida della Cisl campania

1182

“Cooperazione di Comunità per un Welfare Responsabile”, è la sfida lanciata oggi dalla Cisl campania per nuove politiche di inclusione.
L’obiettivo del seminario (insieme alla Regione, all’Anci, all’ Inps, al mondo delle associazioni e della cooperazione) è quello di suggerire un patto aperto a tutti i soggetti sociali coinvolti nelle politiche di Welfare.

“Sfida – sostiene Melicia Comberiati, coordinatrice Welfare e Terzo Settore Cisl Campania- che deve partire da una corretta intercettazione delle risorse destinate al welfare, che coinvolge i diversi livelli istituzionali, un sistema di governance multilivello con l’obiettivo di garantire a tutti le stesse opportunità di inclusione e crescita sociale”.

Per la Cisl occorre determinare un clima di dialogo e confronto per far comprendere al Governo, ai rappresentanti delle Regioni ed Autonomie Locali ed alle forze politiche che, per realizzare un nuovo modello di welfare non basta la sola produzione normativa, ma serve un impegno straordinario, una visione strategica in quanto si tratta di avviare una vera e propria fase di costituente sociale.

SHARE