Festa della Repubblica, Torre Annunziata celebra l’ultimo reduce della Grande Guerra

113

Mentre nel resto d’Italia si celebra il 71° anniversario della Repubblica, a Torre Annunziata, comune del miglio d’oro che da Napoli serpeggia lungo la costa alle falde del vesuvio, si festeggia Carlo Arpaia. L’ultimo reduce della Grande Guerra. 95 anni, ma a sentirlo ricordare quegli anni in bui in cui fu fatto anche prigioniero in Tunisia dall’esercito britannico sembra che per lui il tempo non sia passato. In suo onore la Marina Militare, che il signor Arpaia chiama ancora Regia Marina, ha organizzato oggi un cerimonia religiosa nella chiesa della trinità nel comune oplontino e una mostra fotografica. Del suo passato ne parla volentieri, anche se invita a cercarlo su internet
Intervista
E se gli si chiede di fare un confronto tra l’Italia monarchica e quella repubblicana

SHARE