Gioja, condivisione e spiritualità al campo estivo dell’Unitalsi

276

Momenti di comunione che coinvolgono tutti, giovani, giovanissimi e adulti, persone diversamente abili e coloro che si trovano in momenti della vita particolarmente delicati, per sentimenti e per economia, ma che formano un unico corpo con gli animatori. E’ il campo estivo dell’Unitalsi di Torre del Greco, l’unione nazionale di trasporto degli ammalati a Lourdes e negli altri santuari, che ogni anno accoglie tutti coloro che vogliono parteciparvi, non solo nell’area vesuviana. Qualsiasi cosa vi dica fatela, la frase che la Madonna dice durante le nozze di Cana agli addetti alla cerimonia, riferendosi a Gesù che di lì a poco avrebbe trasportato l’acqua in vino, la tematica degli incontri di condivisione della Parola di Dio offerti quest’anno dall’Unitalsi, come spiegato dalla presidente Unitalsi Torre del Greco Maria Cira Aurilia.