“Giornata per la vita consacrata”, la celebrazione in Duomo del cardinale Sepe

111

Il 2 febbraio, festa liturgica della Presentazione del Signore al Tempio, la Chiesa celebra la Giornata Mondiale della Vita Consacrata.

Istituita da Giovanni Paolo II nel 1997, arriva quest’anno alla sua 23esima edizione.

La celebrazione della Giornata vuole aiutare l’intera Chiesa a valorizzare sempre più la testimonianza delle persone che hanno scelto di seguire Cristo da vicino mediante la pratica dei consigli evangelici e, allo stesso tempo, vuole essere per le persone consacrate occasione per rinnovare i propositi e ravvivare i sentimenti che devono ispirare la loro donazione al Signore.

Anche a Napoli si è tenuta la celebrazione della Giornata della Vita Consacrata dell’Arcivescovo metropolita di Napoli, il Cardinale Sepe con tutti i consacrati, nel Duomo partenopeo.

Apposite lettere per l’occasione sono state inviate dai Vescovi Ausiliari Mons. Lucio lemmo, Mons. Gennaro Acampa e Mons. Salvatore Angerami agli Istituti di Vita Consacrata, coordinati dal Vicario Episcopale Padre Salvatore Farì, ai Presbiteri, ai Diaconi e ai Fedeli dell’Arcidiocesi.

Le persone consacrate sono aiutate anche dalla celebrazione di questa Giornata a ritornare alle sorgenti della loro vocazione, a fare un bilancio della propria vita e a confermare l’impegno della propria consacrazione.