“Un farmaco per tutti”. L’impegno della Chiesa per la salute dei poveri

15

Nata all’interno del complesso monastico Santa Maria della Vita, che ha ospitato l’ospedale San Camillo, da quasi trent’anni il Centro La Tenda al Rione Sanità offre una casa alle persone senza fissa dimora, e numerose attività all’insegna della tutela dei fratelli in difficoltà. Al centro la persona nella sua totalità, questo il punto focale mai dimenticato dagli operatori, secondo lo spirito dell’Evangelo di Gesù Cristo, che insieme agli ospiti della struttura e a quelli di altri centri attivi nell’ambito della Caritas di Napoli hanno accolto l’arcivescovo metropolita, il cardinale Crescenzio Sepe. Un’opera tesa all’ospitalità, e anche alla salute delle persone con i progetti che l’Arcidiocesi manda avanti nell’ambito della raccolta di farmaci per la tutela di ogni essere umano che ne ha bisogno.