Luigi de Magistris, il futuro passa dalle Europee?

38

Ci ha provato prima con i cinque stelle, poi con i dissidenti del partito democratico a fare una sorta di alleanza in vista delle elezioni europee. Falliti tentativi ora, attraverso un appello alla società civile, apre alla creazione di una nuova coalizione politica il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris.

Pensa ai movimenti e alle associazioni per la costruzione di un fronte popolare democratico.

Troppo piccolo il movimento Dema per provare la corsa da solo, sia alle europee che alle regionali dove il sindaco potrebbe scegliere di candidarsi per sfidare il governatore uscente de Luca.

Il 1 dicembre a Roma, dove la sinistra a cui fa riferimento de Magistris si ritroverà per una manifestazione, il sindaco annuncerà se impegnarsi in prima linea.

SHARE