Napoli, a Palazzo Caracciolo una targa per Totò

207

Una targa per ricordare il Principe della risata ma anche un impegno per proporre all’amministrazione comuna e di Napoli, l’intitolazione di una piazza a Totò. L’occasione è stata data dalla scopertura di una effige muraria, collocata davanti all’ingresso dello storico Palazzo Caracciolo a Carbonara, avvenuta alla presenza del sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, del patron della struttura, Costanzo Iannotti Pecci, del direttore della struttura Barbara Brunelli e del direttore commerciale, Marco Zuppetta, con il presidente dell’associazione piazza Totò, Alberto Alovisi.

Il vicepresidente, Mario Incarnato, ha anche rivelato un retroscena interessante.
Iannotti Pecci spiega così il motivo dell’iniziativa…
Per de Magistris è l’ennesima testimonianza di una volontà dell’amministrazione comunale di ricordare i figli illustri della città

SHARE