Napoli celebra la giornata Onu delle bambine, flashmob in piazza del Gesù

44

Ogni anno, nel mondo, 12 milioni di bambine e ragazze, più di 1 su 5, si sposano prima di aver compiuto i 18 anni e se a livello globale i matrimoni precoci proseguiranno ai ritmi attuali saranno 134 milioni le minorenni che si sposeranno entro il 2030.

Anche la città di Napoli come tante in Italia celebra oggi l’Orange Day.

La ricorrenza, nata sette anni fa, per sensibilizzare l’opinione pubblica e riconoscere i diritti di ragazze e bambine ha visto in strada stamane a Piazza del Gesù Tanti studenti delle scuole di Napoli impegnati in un girotondo assieme al sindaco de Magistris.

Simona Marino delegata alle pari opportunità sottolinea la mancanza di educazione sessuale nelle scuole

SHARE