Napoli, la tragedia di Salvatore Caliano: il cordoglio del Consiglio comunale

143

Su iniziativa del presidente Alessandro Fucito, l’Aula del Consiglio Comunale di Napoli ha dedicato un minuto di raccoglimento e numerosi interventi di consiglieri per ricordare Salvatore Caliano il ventunenne deceduto ieri mentre effettuava un lavoro di pulizia per un condominio.

Sulla morte del giovane il sindaco ha precisato “Disoccupazione e precariato, la morte dei diritti, della dignità e delle vite umane, sono vera emergenza nazionale”.
La consigliera Alessia Quaglietta costernata precisa.

In consiglio si è tornato a parlare anche di Anm con un interrogazione del consigliere Nonno. E anche la vicenda universiadi è stata affrontata in aula, il consigliere Moretto è preoccupato.

SHARE