Il Napoli Teatro Festival omaggia Ingmar Bergman

68

Il Napoli Teatro Festival rende omaggio al regista e drammaturgo svedese Ingmar Bergman nel centenario della sua nascita con due allestimenti di uno dei suoi lavori più noti : al Teatro Mercadante “Scene da un matrimonio”, firmato dal regista moscovita Andrej Konchalovskij e al Teatro Politeama SCÈNES DE LA VIE CONJUGALE diretto dal francese Safy Nebbou con, rispettivamente,  Julia Vysotsaya e Federico Vanni e Laetitia Casta e Raphaël Personnaz nei ruoli dei protagonisti Marianne e Johan.

Vent’anni della vita di una coppia, vent’anni di amore e di disamore, di complicità e d’incomprensione. Vent’anni di verità e di menzogne che oscillano incessantemente tra la passione e la solitudine.
Sposati da dieci anni, Marianne e Johan e nell’adattamento di Konchalovskij, Milanka e Giovanni, sono una coppia moderna che sembra essere al riparo da qualsiasi minaccia. Tuttavia dietro un’apparenza di benessere e felicità trapela lo scontento e l’insoddisfazione. Un giorno Johan annuncia a Marianne che si è innamorato di un’altra donna e che ha intenzione di andare a vivere con lei. Comincia così una radiografia scottante delle relazioni amorose, in cui malgrado le lacerazioni e i ricongiungimenti, la coppia sembra destinata ad amarsi per sempre.

SHARE