Nuova legge sul cinema e l’audiovisivo, le opportunità per i giovani registi campani

105

Altro che turismo e industria pesante. Potrebbe essere il cinema il nuovo indotto in grado di offrire lavoro ai giovani meridionali. Questo grazie al fondo messo a disposizione dalla cosiddetta legge Franceschini: argomento al centro di un dibattito che ha visto protagonisti questa mattina alcuni dei film maker e registi in erba che hanno partecipato la scorsa estate alla prima tappa napoletana di Cinemadamare, il più grande raduno internazionale di film maker giunto alla sua sedicesima edizione ideato e diretto dal giornalista, Franco Rina
Intervista
Degli sviluppi che potrebbe avere sul territorio la nuova legge sul cinema e l’audiovisivo, ne abbiamo parlato anche con il direttore della film commission campania, Maurizio Gemma