Home Attualità Tornano le fiabe de “Il Piccolo Regno Incantato”, ecco anche le “Stanze...

Tornano le fiabe de “Il Piccolo Regno Incantato”, ecco anche le “Stanze della fantasia”

361
Biancaneve
Biancaneve nelle stanze de Il Piccolo Regno Incantato

Il mondo delle fiabe protagonista a Napoli. Dopo il grande successo invernale di pubblico e critica. Dopo avere emozionato grandi e piccini con il suo straordinario viaggio nel mondo delle favole, al Complesso di San Domenico Maggiore torna “Il Piccolo Regno Incantato”, spettacolo prodotto e organizzato da Volare Srl in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli. L’apertura sarà il 21 marzo, dalle 10 alle 19, in occasione della “Giornata della Disconnessione”. Con il claim “Se ci credi esiste”, “Il Piccolo Regno Incantato”, curato nella sceneggiatura e regia da Simone Malucchi e nella direzione creativa da Simona Baronti, sarà in scena fino al 22 aprile, con 30 attori che proporranno al pubblico uno spettacolo itinerante, trasportandolo, attraverso 15 scene tematiche allestite in uno spazio di 600 mq, nei mondi delle favole più belle di sempre: Cenerentola, I Tre Porcellini, Cappuccetto Rosso, Peter Pan, La Spada nella roccia, Pinocchio, Alice nel Paese delle Meraviglie, Biancaneve e Mary Poppins. Fino al 20 marzo, collegandosi al sito ilpiccoloregnoincantato.com, sarà possibile acquistare i biglietti con una promo: 10 euro (intero) e 9 euro (ridotto; da 3 a 11 anni), senza diritti di prevendita. Ingresso gratuito per i bambini fino a 3 anni non compiuti.

Nella sua versione primaverile, “Il Piccolo Regno Incantato” propone una meravigliosa novità: “Le stanze della fantasia”, una grande zona del complesso dedicata a mostre laboratorio, in cui i bambini esprimeranno la loro creatività ispirata al mondo delle favole e non solo. Tanti saranno i temi trattati, dai disegni alla sana alimentazione, dalla fotografia alla lettura, tutto in chiave educational marketing. 

 

SHARE