Politiche giovanili e lavoro in Campania

113

Riconoscere il valore del “patrimonio” sociale e di competenze rappresentato dai giovani campani, attivare interventi strutturali per dare loro la possibilità di restare o tornare in Campania, al centro del convegno politiche giovanili e lavoro in Campania, tra bisogno e merito, tenutosi all’Università Pegaso, prendendo spunto dal libro di Angelo Bruscino, presentato nel corso dell’evento, Il bivio. Sogni e speranze dei giovani italiani in tempo di crisi.

A tenere la relazione introduttiva Danilo Iervolino, presidente dell’Università Telematica Pegaso.

Il coordinamento dei lavori è stato affidato al docente dell’università, Lorenzo Fiorito, direttore della Fondazione AdAstra.