A Pollica gli stati generali della “Dieta Mediterranea” con il progetto MD.net

40

Stati generali a Pollica sulla “Dieta Mediterranea” con il progetto MD.net, un progetto internazionale e interregionale di cui la Regione Campania è capofila. In due giornate gettate le basi per la creazione di una rete innovativa e trasversale tra i paesi e le istituzioni coinvolte, per la valorizzazione e l’implementazione delle azioni di comunicazione, sviluppo economico e identità.

Al Castello Capano di Pollica, nel Parco nazionale del Cilento, località emblema della Dieta Mediterranea, la Regione Campania ha ospitato i workshop e gli incontri dei dodici partner internazionali. Apertura dei lavori affidata a Franco Alfieri, in rappresentanza del presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca (Intervista nel file allegato)

Oggi le conclusioni e le sessioni della cabina di pilotaggio del progetto, con i due approfondimenti programmatici sulla comunicazione e sugli aspetti normativi e di rendicontazione e la partecipazione della Scabec che ne cura la parte organizzativa sul territorio e una sezione programmatica e progettuale di attività e iniziative collaterali. A presentare il progetto Fortunata Caragliano, direttore generale della Regione Campania per le politiche sociali e socio sanitarie. (Intervista nel file allegato)

L’incontro , moderato dal direttore del Corriere del Mezzogiorno, Enzo d’Errico, ha messo a confronto tre esperti, tra i quali Eliana Liotta, giornalista scrittrice, autrice di numerose pubblicazioni sulla dieta e sulla salute legata all’alimentazione. (Intervista nel file allegato)

 

 

SHARE