Il “Premio San Gennaro 2017” a Vito Bardi, Antonio Sasso e Vincenzo Staiano

505

Dodicesima edizione del premio “San Gennaro”, riconoscimento che viene assegnato ogni anno a tre personalità di alto profilo – individuate dalla giuria presieduta dall’arcivescovo Crescenzio Sepe – che, con la loro attività, “hanno contribuito e contribuiscono a valorizzare Napoli e la Campania in italia e nel mondo”.
Quest’anno il premio è stato consegnato dall’Arcivescovo e dal presidente del comitato diocesano, Carminantonio Esposito, a al generale di corpo d’armata della guardia di finanza, Vito Bardi, al direttore del quotidiano “Roma”, Antonio Sasso, all’imprenditore della ristorazione, Vincenzo Staiano.
L’arcivescovo di Napoli, il Cardinale Crescenzio Sepe, al termine della cerimonia che si è svolta al seminario maggiore di Capodimonte, ha così sintetizzato il messaggio che sottende il premio: “E’ un riconoscimento a chi ha contribuito e contribuiscono a valorizzare Napoli e la Campania in tutto il mondo”.

SHARE