Regione Campania, conferenza stampa di fine anno, De Luca: “2019 anno del lavoro”

148

Il 2019 sarà l’anno del lavoro.

Questo l’annuncio del presidente della giunta regionale della Campania, Vincenzo De Luca, nella conferenza stampa di fine anno.

Pronti i concorsi per la pubblica amministrazione che consentiranno una stabilizzazione nell’arco di pochi anni di migliaia di giovani.

Un piano campano, rivendicato dal governatore che ha annunciato anche l’inutilità della permanenza del commissariamento della sanità.
La stabilizzazione dei precari, la messa in regime dell’Ospedale del Mare e la ripresa e l’incremento dei servizi in altri nosocomi, come il pronto soccorso del CTO di Napoli.

Polemiche nei confronti del governo, che avrebbe tagliato 30 milioni di euro provenienti dal fitto del termovalorizzatore di Acerra, e che avrebbero permesso ulteriori abbonamenti gratuiti ai mezzi di trasporto per gli studenti.

I trasporti pubblici e le opere pubbliche, insieme ad ambiente e universiadi, gli altri punti toccati da De Luca.

CONDIVIDI