Ultimo live d’estate al Beer Garden, in via Discesa Coroglio 34, con un arrivederci a settembre per la rassegna “Live in Garden”, a cura di New Reel Records. Sabato 5 agosto, dalle 22.30, l’unico giardino della birra a pochi passi dal mare ospita sul suo palco tre generi musicali completamente diversi, rock, blues, reggae, con Hydronika, True Blues Band e Jah Farmer & Nah Deal Band.

Con Hydronika, ovvero Umberto Lume (voce), Mario Fava alla chitarra, Filippo De Luca al basso e Alessandro Sammartino alla batteria, soffia il vento rock dei brani di “Alberi dai muri”, ultimo lavoro discografico della band, anticipato dal singolo “Radio Caroline”, emittente-simbolo dell’ascolto indipendente e pietra miliare della storia del rock (correva l’anno 1964). In scaletta, per il concerto al Beer Garden, gli altri sette brani che, insieme al singolo lancio, compongono il disco: “La caduta”, “Contro tempo”, “Campione”, “Essenza”, “Ti sento”, “Sparito”, “Occhi chiusi”.

L’atmosfera cambia completamente con il sound di True Blues Band, molto vicino alle sonorità tipiche del più puro e vero Chicago blues, grazie al groove di una solida base ritmica e alla presenza di virtuosi intermezzi di armonica che, in un attimo, sembrano rievocare quei luoghi oltreoceano dove il vento del blues soffia ancora forte. Il repertorio, infatti, spazia dai classici di Muddy Waters a Jimmy Reed, da T-Bone Walker a Freddie King.

Chiude questa serata straordinaria Jah Farmer & Nah Deal Band, da oltre 10 anni militante della scena reggae nazionale e internazionale, capace di spaziare dal dub più intimo e spirituale fino alle dancehall tune più solari e disinibite, dalle severe liriche sociali alle love tunes.