Stadio San Paolo, De Laurentiis: “Cerco 100 ettari per realizzare Casa Napoli”

33

Coglie l’occasione del 19° convegno del gruppo Giovani dell’Ance “Costruttori…al lavoro!”, per raccontare i progetti su nuovo stadio, il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis. Dal palco del Teatro “San Carlo”, prima attacca il sindaco di Napoli, poi rivela.

E’ un fiume in piena, come suo solito, il patron azzurro. Che non è nuovo al racconto fiabesco. Si ricorderà la favola della scugnizzeria, risalente a quasi 10 anni or sono, all’ipotesi della squadra solo di napoletani (ad oggi ce n’è solo uno). Sullo sfondo i contrasti con il comune, al quale da mesi la società non paga i canoni di fitto e il feeling con il governatore De Luca.

Ma ha anche un pensiero per le Universiadi e su quella pista d’atletica dello stadio che tanto non gli aggrada.

SHARE