Terra dei Fuochi, rimosse 4.390 tonnellate di Pneumatici fuori uso abbandonati

51

4.390 tonnellate di Pneumatici Fuori Uso rimosse in meno di due mesi da un’area di Villa Literno (Caserta), grazie alle attività del “Protocollo per interventi di prelievo straordinario dei Pneumatici Fuori Uso abbandonati nel territorio delle Province di Napoli e Caserta”. L’intervento è stato portato a termine da Ecopneus, il principale responsabile della gestione dei PFU-Pneumatici Fuori Uso in Italia, che garantisce ogni anno raccolta e riciclo di mediamente 250.000 tonnellate di PFU in tutto il Paese.

Il Protocollo, siglato nel 2013 dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, l’Incaricato del Ministro dell’Interno per il contrasto del fenomeno dei roghi di rifiuti nella regione Campania, Prefetture e Comuni di Napoli e Caserta ed Ecopneus, ha già consentito di rimuovere complessivamente oltre 21.000 tonnellate di Pneumatici Fuori Uso abbandonate sul territorio.

SHARE