Universiadi, De Luca: “No al campo rom alla Mostra d’Oltremare”

84

Potrebbero slittare di un anno le Universiadi. I ritardi nell’organizzazione dell’evento, arenata sulla location dove costruire il villaggio per l’accoglienza degli atleti di tutto il mondo, stanno provocando un terremoto di polemiche tra chi vorrebbe la mostra d’oltremare come cittadella sportiva e chi no.

Tra gli oppositori c’è di sicuro il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, che parlando a margine dell’inaugurazione di una struttura sanitaria ha ribadito che la scelta spetta a chi sta versando 170 milioni di euro per l’organizzazione di tutto l’evento: cioè la Regione Campania.

De Luca dal canto suo si è detto favorevole all’opportunità di spostare di un anno le universiadi accogliendo la proposta del presidente del Coni, Gianni Malagò.

SHARE